Modifiche all’OAMed – Convenzione Medicrime

Le modifiche all’OAMed (ordinanza sull’autorizzazione dei medicamenti) derivate dalla revisione ordinaria della LATer (2a tappa) e della revisione della LATer nel contesto dell’approvazione e dell’attuazione della Convenzione Medicrime sono trattate nel progetto distinto OAMed/Medicrime. La procedura di consultazione per la revisione dell’OAMed nel quadro di questo progetto dura fino al 25 maggio 2018. Le modifiche dell’ordinanza riguardano soprattutto i seguenti temi: 

  • l’armonizzazione delle definizioni con quelle della LATer;
  • il disciplinamento delle attività di mediatori e agenti;
  • diverse precisazioni concernenti la liberazione delle partite, l’obbligo di diligenza, il responsabile tecnico, le procedure di autorizzazione;
  • la soppressione del limite del periodo di validità delle autorizzazioni d’esercizio;
  • le semplificazioni relative all’importazione di medicamenti non omologati, da parte di persone appartenenti alle professioni mediche;
  • l’autorizzazione dell’uso al di fuori di sperimentazioni cliniche di medicamenti destinati ad esse. 

Nel corso della procedura legislativa saranno integrate costantemente altre informazioni sui vari processi:

Autorizzazioni d'esercizio

Vedi anche

Al tema

21.05.2019

Notifica di sospetto di commercio illegale di medicamenti

Chi fabbrica, distribuisce o dispensa medicamenti, a decorrere dal 1° gennaio 2019 è tenuto per legge a notificare a Swissmedic qualsiasi sospetto per traffico illecito di medicamenti.

23.11.2018

Ordinanza sull’autorizzazione dei medicamenti: pubblicazione del testo

Il Consiglio federale approva l’OAMed

Ultima modifica 21.05.2019

Inizio pagina