Medicamenti asiatici

I medicamenti asiatici sono classificati come medicamenti complementari e, ai sensi del capitolo 5 OMCF[1], comprendono i medicamenti con e senza indicazione provenienti dai 3 indirizzi terapeutici fissati in via definitiva:

I documenti applicabili sono disponibili sotto:

Uebersicht Asiatische Arzneimittel

Le sostanze contenute nei medicamenti asiatici e i preparati a base di esse, nonché le composizioni, le forme farmaceutiche e le indicazioni terapeutiche derivano dalla relativa tradizione e corrispondono alle teorie del rispettivo indirizzo terapeutico asiatico.

Per i medicamenti con indicazione, le indicazioni terapeutiche sono stabilite e approvate secondo le teorie dell’indirizzo terapeutico corrispondente, mentre i medicamenti senza indicazione sono utilizzati per la terapia individuale da specialisti dell’indirizzo terapeutico corrispondente.

Per l’omologazione di medicamenti asiatici ai sensi del capitolo 5 OMCF possono essere utilizzate diverse procedure a seconda delle disposizioni e dei requisiti da soddisfare:

------------
[1]
Ordinanza dell’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici concernente l’omologazione semplificata e la procedura di notifica dei medicamenti complementari e fitoterapeutici (RS 812.212.24)

Vereinfachte Zulassung Asiatische Arzneimittel

Le procedure differiscono nella quantità di prove da presentare nell’ambito di una domanda di omologazione.

Per ulteriori informazioni consultare la guida complementare Omologazione di medicamenti asiatici HMV4.

Ultima modifica 10.08.2022

Inizio pagina