PARTNER – Insieme contro gli agenti terapeutici illegali

Autorità nazionali

In Svizzera sono vietati il commercio, l’uso e la vendita di agenti terapeutici illegali, in particolare anche via Internet. In collaborazione con la dogana, i corpi di polizia e le autorità cantonali, Swissmedic sorveglia il mercato dei medicamenti e, se necessario, avvia misure o trasmette una notifica all’autorità competente.  

Perseguimento penale

Il presupposto di una lotta efficace contro le contraffazioni di medicamenti e dispositivi medici consiste nel poter disporre di un sistema di perseguimento penale che funzioni bene. Oltre ai Ministeri pubblici cantonali e all’Amministrazione federale delle dogane, spetta in primo luogo ai servizi di diritto penale di Swissmedic perseguire e punire le violazioni riguardanti la fabbricazione, l’offerta e il commercio di agenti terapeutici contraffatti.

La Divisione Diritto penale di Swissmedic conduce le inchieste e punisce le eventuali violazioni di legge nel proprio ambito di competenza con decreti e decisioni penali e rappresenta Swissmedic in tribunale quale autorità di perseguimento penale. Swissmedic può disporre misure coercitive come perquisizioni domiciliari, confische e obbligo di produrre documenti. Nei casi transfrontalieri, molto frequenti nell’ambito delle contraffazioni, vi è una stretta collaborazione con le autorità estere competenti in materia di sanità e di perseguimento penale.

Oltre che dalla direzione, la Divisone Diritto penale di Swissmedic è attualmente composta da sette inquirenti, in gran parte di formazione giuridica con patente di avvocato, competenti su tutto il territorio svizzero. Sul piano organizzativo, insieme alle divisioni giuridica Medicamenti e Dispositivi medici rappresenta una delle tre colonne del Settore giuridico di Swissmedic.

Organismi internazionali

In qualità di servizio centrale e punto di contatto nazionale per il traffico illegale di medicamenti, Swissmedic collabora con diversi organismi e gruppi di lavoro internazionali, scambiando regolarmente informazioni.

 

Ultima modifica 05.10.2020

Inizio pagina