Progetti legislativi

Situazione attuale

Modifica ordinaria della legge sugli agenti terapeutici (seconda tappa)
Il 18 marzo 2016, il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati hanno approvato la modifica della legge sugli agenti terapeutici (LATer). Il termine di referendum scade il 7 luglio 2016. Il Consiglio federale aveva trasmesso al Parlamento il 7 novembre 2012 il messaggio relativo alla revisione della LATer. Le due Camere hanno ripreso gli elementi essenziali del progetto del Consiglio federale e li hanno in parte completati.
Per facilitare il loro accesso al mercato, i medicamenti della medicina complementare e quelli fitoterapeutici potranno beneficiare di una procedura d’omologazione semplificata. Al fine di arricchire l’offerta dei medicamenti contro le malattie rare, in particolar modo in pediatria, i titolari di omologazioni di tali medicamenti approfitteranno in futuro di una protezione dei dati durante 15 anni, ovvero di 5 anni supplementari. Inoltre, i farmacisti potranno dispensare senza prescrizione alcuni medicamenti destinati ad indicazioni ben precise, anche se tali medicamenti sono soggetti a ricetta medica. Ciò semplificherà l'automedicazione.
In seguito all’approvazione della legge da parte del Parlamento, devono ora essere elaborate le necessarie disposizioni d'esecuzione. Dopo la procedura di consultazione, il Consiglio federale deciderà la data d’entrata in vigore della legge e delle ordinanze modificate.

Modifica della legge sugli agenti terapeutici del 18 marzo 2016
La modifica della legge sugli agenti terapeutici è stata pubblicata nel Foglio federale in data 29 marzo 2016.
Modifica della legge sugli agenti terapeutici (FF 2016 1637)

Messaggio e disegno di legge del novembre 2012

Il messaggio e il disegno di legge relativi alla legge sugli agenti terapeutici sono stati pubblicati nel Foglio federale in data 15 gennaio 2013.

Progetti legislativi conclusi

https://www.swissmedic.ch/content/swissmedic/it/home/legal/progetti-legislativi.html