Organizzazione

Swissmedic, l'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici, è un ente di diritto pubblico della Confederazione; fa parte del Dipartimento federale dell'interno. Base giuridica principale è la Legge federale sui medicamenti e sui dispositivi medici (Legge sugli agenti terapeutici, LATer).

Swissmedic ha iniziato le sue attività il 1° gennaio 2002 con l'entrata in vigore della legge sugli agenti terapeutici. L'Istituto è nato dalla fusione dell'Ufficio intercantonale per il controllo dei medicamenti con l'Unità principale agenti terapeutici dell'Ufficio federale della sanità pubblica. Si tiene così conto delle crescenti esigenze per un'internazionalizzazione della protezione della salute e della garanzia della qualità.

Swissmedic si finanzia mediante emolumenti, indennizzi della Confederazione per prestazioni di utilità pubblica e mediante prestazioni a terzi. I compiti di utilità pubblica vengono descritti in un mandato di prestazione del Consiglio federale e in una convenzione annua di prestazione con il Dipartimento federale dell'interno. Per assicurare l'efficienza dell'attività di controllo la gestione si basa su principi di economia aziendale.

Organigramma Swissmedic (aggiornato: luglio 2019)
https://www.swissmedic.ch/content/swissmedic/it/home/chi-siamo/organizzazione.html